Pokemon GO: Giocare ascoltando musica? Da adesso si può

Con l’ultimo aggiornamento introdotto alla famosa app “Pokémon GO”, finalmente potremo ascoltare la nostra musica preferita mentre giochiamo

Il gioco è stata aggiornato alla versione 0.55.0 per Android e 1.25.0 per iOS; e nonostante apparentemente non vi fosse alcuna novità degna di nota, molti utenti si sono accorti di una particolare funzione fino ad ora prerogativa dei videogiocatori su iOS.

Con le versioni precedenti di Pokémon GO, (su Android) non era infatti possibile riprodurre musica o audio di qualsiasi tipo mentre si giocava, poiché all’apertura dell’applicazione, la musica veniva immediatamente messa in pausa.

La conseguenza era quella di ascoltare la monotona canzone di gioco oppure di rimanere completamente in silenzio durante le lunghe camminate che accompagnano l’avventura.

Solo pochi giorni fà, si è scoperto che questo fastidioso problema non era imputabile alla Niantic, ma all’ Unity 3D game engine, che impostava come unico audio disponibile quello del gioco stesso, presumendo che per tutti i giochi sviluppati, l’audio fosse parte integrante del gameplay. Non essendo questo il caso di Pokémon GO, Unity Technologies ha rilasciato un fix per questo problema qualche settimana fa e finalmente Niantic è riuscita ad implementarlo sulla propria applicazione.

Sicuramente questo aggiornamento farà la felicità di molti giocatori su Android, che potranno ora finalmente riprodurre qualsiasi brano musicale in streaming o scaricato in memoria passeggiando alla ricerca di nuovi Pokémon o alla conquista di nuove palestre.

L’unico avvertimento che noi della community sentiamo di darvi è quello di prestare molta attenzione quando si è assorti nell’ ascolto di un brano per “strada”, affinché questo non vi induca a distrarvi e magari rischiare di rimetterci le penne…

Infine vogliamo ricordarvi per cautelare i vostri “Timpani” che Pokémon GO abbasserà leggermente il volume della musica in riproduzione e nel caso lo alziate esageratamente per compensare la differenza, alla chiusura dell’applicazione l’audio ritornerà al volume iniziale rischiando seriamente di danneggiare i vostri timpani.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *